Viaggio in Terra Santa

 

Se avete sempre sognato di visitare Israele e la Giordania, spinti dalla fede o dal semplice interesse culturale, un viaggio in Terra Santa è quel che fa per voi. Scoprirete piccoli villaggi, camminerete lungo deserti e scalerete monti sacri per giungere ad alte sorgenti. Non sarà un viaggio ordinario, ma un’esperienza intima di contemplazione e conoscenza.

Il viaggio in Terra Santa prende le forme di un tour organizzato grazie a Dirotta Da Noi, tour operator che da anni lavora con professionalità nel campo dei tour guidati, raggiungendo ogni parte del mondo. Il tour ha una durata di 8 giorni e 7 notti e comprende fra le sue mete: Nazareth, Lago di Galilea, Jerash, Petra, Amman, Gerico, Gerusalemme, Betlemme.

Il primo giorno del viaggio in Terra Santa sarete guidati verso il luogo dell’Annunciazione, infanzia e giovinezza di Gesù a Nazareth, e avrete la possibilità di scalare il Monte delle Beatitudini, luogo in cui Gesù pronunciò il famoso “discorso della montagna”. Proseguirete con la visita dei luoghi della vita pubblica di Gesù attorno al lago di Galilea ed entrerete nelle Chiese del Primato e della Moltiplicazione dei pani e dei pesci.

A Jerash sarà possibile ammirare l’Arco di Adriano, la Piazza Ovale e il Tempio di Artemide, prima di continuare il viaggio verso Petra, il sito archeologico più importante della Giordania. La città antica di Petra, interamente scolpita nella roccia rosa, è infatti un autentico capolavoro della civiltà nabatea. È stata dichiarata Patrimonio dell’UNESCO ed è una delle sette meraviglie del mondo moderno. Al termine del canyon si giunge alla facciata del Tesoro, e all’interno del complesso archeologico vi sono il teatro, la Tomba degli Obelischi, le tombe reali, i templi e le sale funebri.

A Madaba, nella Chiesa di San Giorgio, potrete fotografare la celebre “Mappa di Terra Santa”, un grande mosaico bizantino, prima di proseguire in direzione del Monte Nebo, dove si trova il Monumento a Mosè.
Betlemme è forse la città più importante di tutto il viaggio in Terra Santa, da un punto di vista strettamente religioso. Qui potrete ammirare la Grotta, la Basilica della Natività e il Campo dei Pastori dove gli Angeli annunciarono la nascita di Cristo, un’esperienza molto intima ed emozionante. Infine, a Gerusalemme scalerete il Monte degli Ulivi per godere della stupenda vista panoramica, e poi riscenderete verso l’Orto di Getseman per visitare la Tomba della Madonna.

Comments

comments